[ENG] Is steem reached the bottom? I somehow doubt that. // [ITA] Steem ha raggiunto il picco più basso? I miei dubbi al riguardo.

in #steem2 years ago

symbol2088735_1280.jpg

CC0 Creative commons - Pixabay


English version in the footer


Un saluto a tutti,

da più parti, in tantissimi posts, leggo che steem potrebbe aver raggiunto il picco più basso delle sue quotazioni e adesso dovremmo assistere a una risalita.
Ci sono svariati motivi che mi fanno dubitare di queste affermazioni e che mi fanno essere molto più cauto nell'avvallare certe analisi.

Ho sempre ritenuto che il campo delle criptovalute fosse troppo immaturo per poter pensare di utilizzare i tradizionali strumenti di analisi tecnica per effettuare delle previsioni sull'andamento dei prezzi.
Immaturità che deriva dalla facilità di manipolazione dei prezzi, coniugata all'altissima volatilità alla quale giornalmente assistiamo nel campo delle criptovalute. Una notizia su una possibile regolamentazione del settore oppure la dichiarazione di un capo di stato che si oppone fortemente alla diffusione delle monete virtuali può produrre effetti imprevedibili sull'intero ecosistema delle criptovalute.

Che un giorno o l'altro si imporranno la ritengo una certezza, perchè non esistono alternative valide al loro utilizzo, viste le crisi economiche che attanagliano gli Stati governati da persone interessate a continuare a stampare carta straccia a cui arbitrariamente vogliono attribuire un valore (monete Fiat).

Quindi ritornando a steem, ritengo impossibile prevedere quale sarà l'andamento dei prezzi nel breve periodo benchè io sia fermamente convinto del successo futuro di questa blockchain e del proprio token.
Se si volesse effettuare una previsione sull'andamento immediato di steem, bisognerebbe focalizzarsi sul presente.. e il presente ci dice che domani ci sarà un HF (Hard Fork) davvero importante, alcuni lo definiscono uno dei più importanti proprio alla luce delle novità che verranno introdotte.


Nuova curva delle rewards, downvote pool, equa divisione dei compensi tra curatori e autori (50/50), SPS (Steem Proposal System), Economic Improvement Proposal (EIP):

in poche parole #newsteem!

Queste sono alcune delle maggiori novità a cui assisteremo nei prossimi giorni e a cui ci dovremo abituare ma che di sicuro potranno produrre degli effetti imprevedibili sulle quotazioni di steem, almeno nelle prime settimane dall'avvenuto HF21.
Difficile dire se ci sarà una corsa all'acquisto dovuta alla maggiore influenza economica che detenere steem avrà nella blockchain oppure una corsa alla vendita da parte di chi ritiene che queste novità non siano adatte a rilanciare Steem.
Di certo c'è che un clima di incertezza di solito produce un calo delle quotazioni, soprattutto a causa di quella parte di investitori/utenti che ha letteralmente paura di rimanere con un pugno di mosche in mano e di veder azzerato il proprio investimento.

Certo è che se spostassimo l'orizzonte temporale di un possibile investimento in steem a un time frame più lungo, secondo me non ci sarebbero dubbi sull'acquistare a questi prezzi perchè quello in Steem va considerato per forza di cose un investimento a medio/lungo termine.
Steem è una blockchain che si sta evolvendo, da una parte la semplificazione tanto richiesta che ha permesso di ridurre notevolmente i costi dei nodi, dall'altra l'introduzione di tantissime novità a livello sia di Dapps che di funzionalità (su tutte Steem Engine e gli SMT), che di funzionamento in senso stretto.

Ripeto, le novità hanno necessità di un certo periodo di tempo per essere assimilate e comprese, l'intero ecosistema alla base della blockchain risponderà lentamente agli stimoli introdotti dall'HF; all'inizio bisognerà essere molto cauti e pazienti, qualcosa potrebbe anche non funzionare nel modo corretto nonostante i numerosi test effettuati nelle scorse settimane.. è accaduto nello scorso Hard Fork e non è detto che non possa capitare ancora.
Sicuramente il panico indotto potrebbe produrre altre contrazioni delle quotazioni.

D'altronde come tutti gli investimenti, anche quello in steem comporta un certo rischio e quindi è d'obbligo sottolineare che bisognerebbe investire solo quello che si è disposti a perdere.


Alla luce di quanto appena detto, sareste così sicuri nell'affermare che il minimo delle quotazioni di steem sia stato raggiunto?
Io stesso non potrei affermare neanche il contrario e cioè che quello che abbiamo visto nei giorni scorsi sia stato effettivamente il fondo di questa lunghissima discesa delle quotazioni.

Però vorrei spingervi a fare un ragionamento.. quando si effettua un investimento non è fondamentale riuscire a cogliere il minimo assoluto, ma piuttosto riuscire a trovare un punto in cui riteniamo che il nostro investimento possa rivelarsi produttivo in chiave futura.
Mi spiego meglio: io stesso ho acquistato steem a $0,22 e se dovessi rivedere quell'entrata alla luce delle quotazioni attuali, dovrei ritenermi assolutamente insoddisfatto. Ma siccome il mio time frame non è certamente quello giornaliero o settimanale, se le quotazioni dovessero risalire anche solo a $1 l'investimento potrebbe considerarsi estremamente positivo. Lo stesso si può dire per chi ha comprato a $1 se le quotazioni dovessero arrivare a $2.
Io ho già fissato degli ordini di acquisto a determinati livelli che non sono frutto di un'analisi tecnica ma semplicemente livelli a cui sono disposto ad aumentare la mia esposizione in steem. Non so se saranno mai raggiunti ma qualora lo fossero non nascondo che sarei contento perchè significherebbe aver incrementato l'investimento in qualcosa in cui credo, di cui percespisco e supporto le potenzialità.

Un'altra cosa che a molti sfugge è la redditività che si può accumulare nell'attesa che il prezzo a cui si vuole vendere venga raggiunto. Steem offre diverse opzioni per rendere produttivo il proprio capitale investito, anche senza dover compiere alcuna azione.. e credo che questa sia davvero una caratteristica unica nel panorama finanziario e che permette di abbassare il prezzo medio di acquisto rendendo l'investimento sempre più produttivo.

Per concludere ripeto la domanda di inizio articolo: Steem ha raggiunto il picco più basso?

Non lo so e sinceramente neanche lo credo, ma poco importa perchè il mio interesse non è prevedere l'imprevedibile ma acquistare a dei livelli predefiniti nell'attesa che il valore di questa blockchain venga universalmente riconosciuto..
..e di questo non ho assolutamente nessun dubbio.

Un saluto a tutti
Carlo (@miti)


Disclaimer: I contenuti di questo articolo non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento di nessuno strumento finanziario.




flags38754_1280.png

CC0 Creative commons - Pixabay

The English version of this article was made with the use of Google Translate. I do apologize for inaccuracies in the English translation but sadly, I don't have the time to translate it by myself.


Hello everybody,

from many sides, in many posts, I read that steem could have reached the bottom and now we should see a rise.
There are several reasons that make me doubt these statements and that make me be much more cautious in endorsing certain analyzes.

I have always considered that the cryptocurrency market was too immature to be able to think of using traditional technical analysis tools to make forecasts on price trends.
Immaturity that derives from the ease of price manipulation, combined with the very high volatility we see in the cryptocurrency market on a daily basis. News about a possible regulation of the sector or the declaration of a head of state who strongly opposes the spread of cryptos can produce unpredictable effects on the entire cryptocurrency ecosystem.

That one day they will spread, I consider it a certainty, because there are no valid alternatives to their use, given the economic crises that afflict the States governed by people interested in continuing to print waste paper to which they arbitrarily want to assign a value (Fiat).

So returning to steem, I think it is impossible to predict what the price trend will be in the short term although I am firmly convinced of the future success of this blockchain and its token.
If you wanted to make a prediction on the immediate progress of steem, you should focus on the present .. and the present tells us that tomorrow there will be a really important HF (Hard Fork), some define it as one of the most important precisely in light of the news that will be introduced.


New rewards curve, downvote pool, fair division of remuneration between curators and authors (50/50), SPS (Steem Proposal System), Economic Improvement Proposal (EIP):

in other words #newsteem!

These are some of the major innovations we will see in the coming days and which we will have to get used to but which will certainly produce unpredictable effects on steem prices, at least in the first weeks after the HF21.
Difficult to say if there will be a rush to buy due to the greater economic influence that steem holder will have in the blockchain or a race to sell by those who believe that these changes are not suitable to revive Steem.
What is certain is that a climate of uncertainty usually leads to a fall in prices, above all because of that part of investors/users who are literally afraid of being left with a fistful of flies in their hands and seeing their investment totally lost.

What is certain is that if we move the time horizon of a possible investment in steem to a longer time frame, in my opinion there would be no doubts about buying at these prices because the one in Steem should be considered a middle/long investment term.
Steem is a blockchain that is evolving, on the one hand the much-requested simplification that has made it possible to considerably reduce the costs of the nodes, on the other the introduction of many new features both in Dapps and in functionality (on all Steem Engine and SMTs), and operational in the strict sense.

I repeat, the novelties need a certain period of time to be assimilated and understood, the entire ecosystem at the base of the blockchain will respond slowly to the stimuli introduced by the HF; at the beginning we will have to be very cautious and patient, something might not even work properly despite the numerous tests carried out in recent weeks .. it happened last Hard Fork and it is not said that it cannot happen again.
Surely the induced panic could produce other price contractions.

On the other hand, like all investments, even that in steem involves a certain risk and t is important to draw attention that we should invest only what we are willing to lose.


In light of what has just been said, would you be so confident in stating that the minimum of steem quotations has been reached?
I myself could not even affirm the opposite and say that what we have seen in recent days has actually been the bottom of this very long descent of prices.

But I would like to push you to make a reasoning .. when any kind of investment happens, it is not essential to be able to grasp the absolute minimum, but rather to be able to find a point where we believe that our investment can be productive in a future way.
Let me explain better: I myself bought steem for $ 0.22 and if I had to review that entry in light of the current prices, I should consider myself completely dissatisfied. But since my time frame is certainly not the daily or weekly one, if the quotations were to go up to just $ 1 the investment could be considered extremely positive. The same can be said for those who bought for $ 1 if the quotations were to reach $ 2.
I have already fixed some buy orders at certain levels that are not the result of a technical analysis but simply levels at which I am willing to increase my exposure in steem. I do not know if they will ever be reached but if they were I will not hide that I would be happy because it would mean having increased the investment in something in which I believe, of which I fulfill and support the potential.

Another thing a lot of people get wrong is the profitability that can be accumulated while waiting for the price to be sold to be reached. Steem offers different options to make your invested capital productive, even without having to take any action.. and I believe that this is really a unique feature in the financial landscape and that it allows to lower the average purchase price making the investment more and more productive.

To conclude, I repeat the question of the beginning of the article: Steem has reached the bottom?

I don't know and honestly I don't even believe it, but it doesn't matter because my interest is not to foresee the unpredictable but to buy at predefined levels waiting for the value of this blockchain to be universally recognized ..
.. and I have absolutely no doubt about this.

Greetings,
Carlo (@miti)


Disclaimer: The information provided here is for general informational purposes only and should not be considered an individualized recommendation or personalized investment advice.

Sort:  

Anche io credo che sia assurdo avanzare ipotesi.
Ho imparato che nel mondo delle cripto il fondo non esiste! :D

Trump rutta e le quotazioni crollano, i cinesi si svegliano male e cmc si secca :D

Dopo un po' di esperienza riesco a non farmi più comandare dalle emozioni, bisogna essere rigidi, differenziare e godersi il viaggio! ;)

Manca solo qualche ora, sono proprio curioso!

Mentre aspettiamo spartiamoci qualche !trdo

Congratulations @alequandro, you are successfuly trended the post that shared by @miti.blog!
@miti.blog got 6 TRDO & @alequandro got 4 TRDO!

"Call TRDO, Your Comment Worth Something!"

To view or trade TRDO go to steem-engine.com
Token distribution bot developed by @ali-h

Grazie per i trdo... purtroppo nell'articolo di oggi faccio un'analisi esattamente dopo un giorno dall'avvenuto HF. Ci sono molte cose positive, ma una negativissima che è la nuova reward curve.

Eh eh difficile, ma se proprio devo scommettere punto su un ribasso a breve, mentre nel lungo termine mi attendo una ripresa ma non ai livelli massimi... penso ad un assestamento sui 60/70 cent.
Personalmente sono ancora in dubbio sulle potenzialità di questi SMT, ammetto che non ho seguito né approfondito sia la tecnologia che il background di questo progetto ma è da troppo tempo che se ne parla quindi o si rileva una gran figata o una estrema cazzata. Ovviamente spero nella prima 😎😃 perché se ci sarà quella correzione del prezzo su cui scommetto, vorrei entrare con un investimento di qualche migliaio di steem (ovviamente adatto alle mie esigenze).
Altro fattore da valutare sarà questo HF21. Da un punto di vista di un mero investitore giudico steem un buon modo di trarre profitto,come sto facendo in questo periodo delegando a @tipu gran parte del mio SP. Ma da domani mi piacerebbe vedere quali reward si possono ottenere con la curation. Magari seguire proprio te @miti nel trail di upvote, piace molto il lavoro che stai facendo e quindi mi sembra anche una cosa giusta ed eticamente corretta da fare.
Vabbè mi son dilungato troppo... Un saluto, nicola

Ciao Nicola, la tua analisi ci sta, purtroppo in questo HF molte novità si sono accavallate e mi ritrovo a riponderti ad HF avvenuto per via del black-out di ieri (leggasi BUG che ha immobilizzato la blockchain).
Io credo che ci siano grosse potenzialità in questo HF ma anche una cosa che ha già fatto storcere il naso a molti, ovvero la nuova reward curve che sta regalando steem a chi ne ha tantissimi e ha la possibilità di scambiarsi i voti con altri stakeholders, togliendoli di fatto a tutti gli altri utenti.
Spero che questa cosa venga corretta con il nuovo HF (quello degli SMT).
In questo momento è impossibile prevedere cosa succederà ai prezzi, io guardo sempre molto lontano perchè nel breve periodo potrebbero esserci parecchie turbolenze.
La curation con le nuove regole va seriamente studiata, perchè fa gola a molti.. quindi prevedo giorni di studio per massimizzare i profitti supportando comunque buoni autori.

Per via della HF anch'io ho dovuto copiare il mio commento e incollarlo appena mi è stato possibile...
Sul fatto della curva delle reward non mi tocca più di tanto.... Per il mio wallet sempre di millesimi si parla, ovvio che invece un SP come il tuo risulta essere un boccone un pochetto amaro visto anche il tuo impegno che hai messo in tutto questo tempo.

Concordo con te sulle curation, una o due settimane e poi si potrebbe iniziare a fare dei conti.

Nel frattempo il prezzo è sceso, ma non per steem in sé ma bensì per una correzione delle crypto in generale. Ho abbassato il mio prezzo di acquisto però mi fa paura se va sotto i 10 cent 🤔😱😱😱 Quel limite non vorrei vederlo. Non mi da fiducia nella crescita
Un saluto, nicola

Hai detto bene Nicola, un conto è vedere scendere le quotazioni di steem a mercato che va in laterale, un altro è vedere un calo generalizzato di tutte la altcoin.
Io penso che questa contrazione sia utile per scernere i progetti senza contenuti che magari chiuderanno i battenti, da quelli che meritano di esistere perchè hanno solide basi alle spalle (come steem).
Quindi secondo me non c'è da aver paura ma solo da approfittare delle circostanze che potrebbero non ripetersi mai più.

This post is supported by $1.46 @tipU upvote funded by @miti :)
@tipU voting service: instant, profitable upvotes + profit sharing tokens | For investors.