EIP-1559 non abbasserà le Ethereum Gas Fees

in Olio di Balena2 months ago (edited)

cover.PNG

Un ampio dibattito sta andando avanti da giorni sull'Ethereum Improvement Proposal 1559, che modificherà a luglio 2021 alcune caratteristiche della blockchain.

EIP 1559 introdurrà un nuovo meccanismo per quanto riguarda la convalida delle transazioni da parte dei miners e un supply burning mechanism che brucerà parte delle gas fees e quindi parte della circulating supply. Anche Ethereum introdurrà quindi un meccanismo deflazionistico.

Ma quello che tutti noi HODLers ci chiediamo è se EIP 1559 sarà davvero in grado di rendere Ethereum più scalabile e di ridurre gli altissimi costi di transazione.

Putroppo a raffreddare il nostro entusiasmo è stato Abdelhamid Bakhta, uno dei sei principali autori di EIP-1559, che ha rivelato a Cointelegraph che lo scopo di EIP 1559 non è ridurre la congestione della rete e le tariffe elevate, ma piuttosto, cercare di introdurre il concetto di "elasticità del blocco", il che significa che la capacità massima teorica della piattaforma è raddoppiata. Ha inoltre aggiunto:

Le commissioni di transazione sono una funzione della domanda e dell'offerta. E tecnicamente, non vi è alcun aumento dello spazio di blocco disponibile medio perché il meccanismo della tariffa di base è progettato per tendere alla metà della capacità di blocco massima. Quindi, la risposta breve è no, l'aggiornamento NON sarà la soluzione a lungo termine di cui Ethereum ha bisogno per risolvere i suoi problemi di scalabilità".

Tuttavia, ha aggiunto poi una nota più ottimistica:

Poiché sempre più soluzioni second-layer continuano ad essere adottate, tutti i problemi relativi alle tariffe e alla congestione della rete verranno alla fine risolti.

Per approfondire: https://cointelegraph.com/news/a-london-tour-guide-what-the-eip-1559-hard-fork-promises-for-ethereum?utm_source=Telegram&utm_medium=social

Guadagna crypto interagendo su Torum, crypto-focused social network:
Unisciti a Torum, la prima piattaforma di social media creata appositamente per riunire i crypto-enthusiasts di tutto il mondo e guadagna XTorum (XTM) completando semplici mission giornaliere come like, post e share. XTM è l'utility token (BEP20) dell'ecosistema Torum e sarà listato ad aprile o maggio 2021.
Puoi trovare ulteriori informazioni sul Whitepaper: https://whitepaper.s3.us-east-2.amazonaws.com/torum-whitepaper-V3.0-EN.pdf.
Registrati utilizzando il mio link e guadagna 35XTM dopo la verifica tramite e-mail e telefono: https://www.torum.com/signup?referral_code=makeitreal

Sort:  

Brutte notizie quindi per noi che la rete Eth avremmo bisogno di usarla 😞 Speriamo sempre più Dapp adottino la soluzione pensata per Harvest Finance!