12 Club Europei fondano la Super League, nuova competizione europea

in Olio di Balena3 months ago (edited)

superleague.PNG

Notizia fresca di stamattina è l'annuncio della nascita di una nuova competizione europea, la Super League, che però ha ricevuto immediatamente la bocciatura da parte della UEFA e della FIFA.

La nuova competizione europea comprenderebbe dodici squadre: Juventus, Milan, Inter, Arsenal, Chelsea, Liverpool, Manchester United, Manchester City, Tottenham, Real Madrid, Atletico Madrid e Barcellona.
A queste se ne aggiungerebbero altre fino a un massimo di 15 club fondatori, con altre cinque società partecipanti scelte di anno in anno, arrivando a un totale di 20 squadre partecipanti.

Delle 12 società fondatrici della nuova Super League, 3 sono quelle italiane: Inter, Juventus e Milan. Alcune indiscrezioni suggeriscono che a queste potrebbe aggiungersi anche una quarta squadra della Serie A e che potrebbe essere la Roma. Al momento però non ci sono conferme in tal senso e sono attese novità nelle prossime ore.

Ieri l’Uefa si è duramente opposta alla creazione della Super League e ha diramato un comunicato nel quale vengono spiegate le conseguenze per i club che aderiscono a questa nuova competizione, ovvero l’esclusione da tutte le competizioni Uefa e Fifa, quindi anche i campionati nazionali, e l’impossibilità dei calciatori di rappresentare le rispettive nazionali, compresi ovviamente Mondiali ed Europei.

Il comunicato dell’Uefa:

Ci teniamo a ribadire che noi – UEFA, FA inglese, RFEF, FIGC, Premier League, LaLiga, Lega Serie A, ma anche FIFA e tutte le nostre federazioni affiliate – resteremo uniti nei nostri sforzi per fermare questo cinico progetto, un progetto che si fonda sull’interesse personale di pochi club in un momento in cui la società ha più che mai bisogno di solidarietà. Prenderemo in considerazione tutte le misure a nostra disposizione, a tutti i livelli, sia giudiziario che sportivo, al fine di evitare che ciò accada. Il calcio si basa su competizioni aperte e meriti sportivi; non può essere altrimenti. Ai club interessati sarà vietato giocare in qualsiasi altra competizione a livello nazionale, europeo o mondiale, e ai loro giocatori potrebbe essere negata l’opportunità di rappresentare le loro squadre nazionali. Ringraziamo quei club di altri paesi, in particolare i club francese e tedesco, che si sono rifiutati di iscriversi. Questo persistente interesse personale di pochi va avanti da troppo tempo. Quando è troppo è troppo.

Guadagna crypto interagendo su Torum, crypto-focused social network:
Unisciti a Torum, la prima piattaforma di social media creata appositamente per riunire i crypto-enthusiasts di tutto il mondo e guadagna XTorum (XTM) completando semplici mission giornaliere come like, post e share. XTM è l'utility token (BEP20) dell'ecosistema Torum e sarà listato ad aprile o maggio 2021.
Puoi trovare ulteriori informazioni sul Whitepaper: https://whitepaper.s3.us-east-2.amazonaws.com/torum-whitepaper-V3.0-EN.pdf.
Registrati utilizzando il mio link e guadagna 75XTM dopo la verifica tramite e-mail e telefono: https://www.torum.com/signup?referral_code=makeitreal

Sort:  

Gli italiani sono disposti a tollerare qualsiasi vessazione e tirannide, ma se gli rovini il calcio la guerra civile è assicurata lol !LUV 1

Speriamo che non si faccia perché si perderebbe il bello di questo sport ovvero la passione e i soldi questi sono club di merda che diventeranno ancora più ricchi e nel campionato di serie a non potranno più competere le squadre come Napoli e cose cosi e tempo 2 anni e la superleague scomparirà

Sorry, you're out of LUV tokens to be sent today. Try tomorrow. (Having at least 5 LUV in your wallet allows you to freely give 3 per day.)